torna alla home
homepage  |  chi siamo  |  contatti  |  newsletter

Glasgow




Una città cosmopolita e dinamica, famosa per la sua architettura e per il suo stile



Definita spesso come la più bella città del periodo vittoriano della Gran Bretagna, Glasgow ha un’architettura che rispecchiala sua forte personalità. Proprio nel cuore della città sorge il grandioso palazzo municipale City Chambers, mentre il museo Kelvingrove Art Gallery and Museum ospita importanti collezioni d’arte che hanno contribuito per più di un secolo alla vita culturale di Glasgow. Un elemento inconfondibile dello stile della città sono le opere di Charles Renne Mackintosh, l’architetto di Glasgow che fu a capo del movimento dell’art nouveau in Scozia.

L’edificio del XXI secolo del nuovo Riverside Museum che verrà inaugurato nell’estate del 2011 ospiterà una storica collezione di mezzi di trasporto: una testimonianza dei legami internazionali costituiti in passato da Glasgow con le sue navi e le sue locomotive.

Come centro per gli acquisti, Glasgow ha poche rivali tra le città della Gran Bretagna. Puoi andare in giro per negozi per ore nell’elegante Princess Square ed in Sauchiehall Street, in Buchanan Street e nel quartiere della Merchant City che, nel loro insieme vanno sotto il nome di “Style Mile”, il miglio dello stile.

Qui in una settimana tipo si tengono più di 120 eventi musicali diversi – il che giustifica abbondantemente il titolo di città della musica conferitole dall’UNESCO. Questo mondo musicale non stop, carico di energia e che dura tutto l’anno, prende forma in ritrovi di ogni tipo, tra cui i pub tradizionali scozzesi, i club, le sale teatrali e da concerto di classe internazionale e gli spazi espressamente dedicati allo spettacolo, ricavati da prestigiosi edifici cittadini ed ingegnosamente adattati. Un buon esempio è Oràn Mòr, che propone un entusiasmante programma musicale.

Anche i ristoranti e i bar di Glasgow sono di livello internazionale e riflettono un mondo cosmopolita: ci sono locali noti ed affermati da tempo come il Cafè Gandolfi e il Rogano, in stile Art Déco, oltre ad un’enorme quantità di locali nuovi ed affascinanti.